«

»

Stampa Articolo

THIAGO RESNER:”AVIS POLICORO BRAVI TUTTI!”

Thiago Resner

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Thiago, l'Avis Policoro raggiunge una salvezza insperata a dicembre. Cosa è cambiato dal tuo arrivo?

Sono contentissimo di aver raggiunto insieme ai miei compagni l'obbiettivo imposto dalla società. Non conosco benissimo la situazione prima del mio arrivo a Policoro ma da quando sono arrivato ho dato la mia disponibilità a 360 gradi alla squadra, essendo molto professionista dentro e fuori del campo. Ho lottato in allenamento per spronare  e caricare i ragazzi  a dare sempre di più e tutti insieme siamo riusciti a fare una grande seconda parte di stagione.

Qual è stata la gara della svolta? Quando la squadra ha capito di poter raggiungere l’obiettivo della permanenza in serie A2?

Secondo me la partita della “svolta” è stata la vittoria contro la Salinis. Tutti noi eravamo consapevoli dell’importanza del risultato positivo, abbiamo giocato benissimo e fornito una grande prestazione di squadra. Tanta fiducia nei nostri mezzi è stata data anche dalla vittoria contro la Partenope 7-0, ci ha caricato tantissimo e dimostrato che questa squadra poteva raggiungere qualsiasi risultato. Dopo queste gare il team, ogni singolo giocatore, ha iniziato a credere con convinzione alla salvezza diretta.

Il tuo arrivo al Policoro era stato accompagnato da un sottile scetticismo ma hai risposto, come sei abituato a fare, con massimo impegno in allenamento e con prestazioni fantastiche in campo diventando un perno prezioso della squadra. Hai qualche ringraziamento da fare?

Io sono venuto a Policoro a fare il mio lavoro e sono riuscito a farlo davvero bene, con umiltà e sacrificio. Quello che la gente pensava o diceva a me non importava, conta solo la fiducia dei compagni di squadra. Le chiacchiere le porta via il vento e le risposte le da il parquet… Ero troppo concentrato ad allenarmi e giocare in questo gruppo. Voglio ringraziare il mio procuratore Gaetano Pagano per aver lavorato affinchè io arrivassi a Policoro, ringrazio mia moglie che mi ha aiutato a scegliere il Policoro nel mercato di dicembre, Ringrazio Tiago Goldoni e Angelo Rosa che mi conoscevano e hanno spinto per il mio arrivo in società e ringrazio a Juliano Scharnoski che mi ha trasmesso immensa fiducia quando sono arrivato. Infine è doveroso ringraziare il Mister Pavone per essersi affidato a me e la Società Policoro per aver creduto in me, Vincenzo Avarenz e Giordano Francesco. L’ultimo e il più importate ringraziamento va ai miei compagni di squadra e ai nostri tifosi i "Malandrini" che soffrono con la squadra fino all’ultimo secondo! 

 

 

 

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/thiago-resneravis-policoro-bravi-tutti/