«

»

Stampa Articolo

JOAO DE MELLO:”BETHUNE POSSIAMO CRESCERE ANCORA”

JOAO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Joao il Bethune vince e convince contro il Bruguieres per 5-2.

È stata una vittoria troppo importante per quanto riguarda le nostre ambizioni in campionato e per il morale del gruppo. Una gara molto combattuta fisicamente che alla fine ha premiato la maggior qualità tecnica e collettiva. Adesso sarà importante dare continuità ai risultati.

 

A che punto è il vostro stato di forma e la vostra crescita?

 

Stiamo lavorando ogni giorno cercando di migliorare e correggere soprattutto gli errori di concentrazione. Abbiamo pagato caro le disattenzioni soprattutto contro le squadre che non permettono margine di errore. La dimostrazione della nostra crescita è data dal fatto che abbiamo giocato a viso aperto contro tutti mettendo in difficoltà squadre più attrezzate. Se riusciamo a maturare credo che potremmo giocarcela contro chiunque.

 

La sensazione è che avete raccolto meno punti rispetto alle prestazioni offerte, l'obiettivo playoff è alla portata?

 

In effetti abbiamo disputato delle ottime gare purtroppo perse nei dettagli; contro grandi squadre devi sbagliare il meno possibile e non puoi fare regali concedendo errori individuali. Per ora non pensiamo ai playoff ma ragioniamo partita dopo partita. Lavoriamo con serietà e intensità ogni settimana e vediamo dove si può arrivare. Ovviamente la volontà c'è e faremo il massimo per dare soddisfazioni alla società.

 

Come reputi l'esperienza nel futsal Francese?

 

Per ora posso dire di essere contento, ho trovato una società seria, staff tecnico competente e un ambiente molto buono per esprimermi. Il campionato è competitivo, sia fisicamente che tecnicamente. Sono molto contento di vivere una nuova realtà e una nuova cultura, spero di potermi far apprezzare come uomo e come atleta così come ho sempre fatto in Italia.

 

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/joao-de-mellobethune-possiamo-crescere-ancora/