«

»

Stampa Articolo

EURICO SOUZA: “TORNEREI VOLENTIERI IN ITALIA”

L'ex mister di Manfredonia, Monopoli, Martina e Nuoro pronto al ritorno In Italia

Eurico Souza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salve mister. Più facile allenare in Italia o all'estero?

In Italia è difficile come in Brasile ma quando alleni giocatori che hanno voglia di crescere, di vincere, di allenarsi al 100%, tutto diventa più semplice. Oggi in Italia giocano futsaleri di qualità che permetto a noi allenatori di fare un ottimo lavoro e questo semplifica tutto.

Quale è stata la sua meta preferita?

Mi ha sempre affascinato lavorare in Italia dove c’è cultura, tradizione, dove ho vinto tanto e imparato molto. Ho stretto legami di amicizia unici, spero di tornare presto. Sono stato benissimo in Puglia, una terra stupenda con gente meravigliosa.

Nei suoi piani c'è un possibile ritorno nel Futsal Italiano?

Si, mi piacerebbe rimettermi in gioco in Italia, mi auguro di far parte di un progetto serio e ambizioso.

Hai fatto un gran lavoro con i giovani, cos’è importante per la loro formazione?

I principi fondamenti da spiegare ai ragazzi sono quelli base,  i fondamentali tecnici, la tattica individuale e collettiva, per poi arrivare agli sviluppi di gioco, tempo e spazio.  Il Calcio a 5 è una disciplina di situazione e come tale deve essere  allenata su questi dettagli.

Quali sono le regole che una sua squadra deve seguire?

La mia squadra deve avere una mentalità vincente, solo così si arriva a risultati speciali.  Punto molto alla disciplina, al lavoro duro in ogni allenamento. Il lavoro contribuisce alla crescita individuale di ogni giocatore e alla crescita di squadra. Il lavoro duro porta sempre a risultati importanti.

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/eurico-souza-tornerei-volentieri-in-italia/