«

»

Stampa Articolo

EDSON MORGENSTEIN: “BETHUNE CONTINUIAMO COSI'”

10927917_683462005100031_1408793277_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edson il Bethune batte il Bruguieres con il risultato di 5-1. Che gara è stata?

E‘ stata una gara difficile soprattutto sull’aspetto mentale. Non era facile trovare la giusta concentrazione dopo una pausa di circa 1 mese di campionato. Nella gara di andata contro di loro perdemmo e  sapevamo della difficoltà  della partita. Dal  primo minuto abbiamo dato ritmo alla partita e fatto tutto quello che abbiamo provato in settimana con  mister Aldo Canneti. Grazie alla concentrazione e al supporto di tutti siamo riusciti a portare a casa i 3 punti.

Due gol e due assist per te, sei sempre più uomo squadra?

Sono molto contento per i gol e per gli assist, non dal punto di vista personale ma perché sono stati importanti per la squadra. Sono sempre stato un giocatore che prima pensa alla squadra e se poi arrivano anche le soddisfazioni personali è un qualcosa di più. Prima di tutto viene il gruppo e il bene comune per raggiungere i nostri obbiettivi.

Il Bethune è a due punti dalla zona playoff. È possibile centrare l'obiettivo?  

Ora siamo a due punti della zona play off, abbiamo le prossime 3 partite decisive. Se facciamo dei buone risultati sono sicuro che possiamo arrivare ai play off. Se giochiamo sempre con la concentrazione di sabato sono molto fiducioso.

Sei il responsabile del settore giovanile del Bethune, quali sono i concetti che spieghi ai ragazzi che si avvicinano al futsal?

Sono due mesi che lavoro con i ragazzi under 15 e under 17 e sono felice di poter insegnare ai ragazzi l’importanza e il  rispetto delle regole e della disciplina. Lavoriamo molto tatticamente e tecnicamente, c’è un po di difficoltà di comunicazione ma ogni giorno va sempre meglio. Ho la fortuna di lavorare con ragazzi bravissimi, sia qui che a Molfetta dove ho seguito la scuola calcio under 18 e under 21. Hanno tanta voglia di imparare e sono orgoglioso dei miglioramenti che fanno mese dopo mese. La verità è che loro pensano di imparare da me ma sono io che imparo da loro…

 

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/edson-morgenstein-bethune-continuiamo-cosi/