«

»

Stampa Articolo

DANIEL NERIN PENA:”IL FUTSAL NEL MIO FUTURO”

Dani Nerin Pena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Dani, prima stagione in Italia a Potenza in A2 e 14 gol in 20 partite. Come giudichi questa tua prima esperienza nel calcio a 5?

Quest’anno è stato un anno di crescita per me, sono molto soddisfatto del rendimento personale. Penso di essermi impegnato tanto a inizio stagione per adattarmi a un calcio a 5 diverso, più tattico e fisico. Ringrazio i mister e i compagni per gli insegnamenti che mi hanno fornito durante la stagione. Sono convinto che il prossimo anno andrà ancora meglio.

Nonostante la retrocessione del Futsal Potenza hai sempre giocato al massimo delle possibilità. Si poteva fare di più?

Abbiamo sempre dato tutto per il bene della squadra, potevamo fare meglio in alcune partite alla nostra portata ma quando non arrivano risultati positivi si deve analizzare sempre tutto a 360°. Purtroppo non è bastato il massimo impegno e la massima serietà a raggiungere una salvezza a portata di mano.

Quali sono, secondo te, le maggiori differenze tra il calcio a 5 italiano e il futsal spagnolo?

Il calcio a 5 spagnolo è più veloce di quello italiano ma allo stesso tempo è meno tattico, diciamo che il futsal spagnolo è più pazzo e imprevedibile! Sono due campionati fantastici, di livello alto… In Italia le partite sono seguite sempre con molto calore e i palazzetti sono sempre coinvolgenti.

Cosa c'è nel futuro di Dani?

Sono sicuro di una cosa, nel mio futuro c' è scritto FUTSAL. Sono stato bene a Potenza quest’anno ma per il prossimo si devono valutare tanti aspetti. Per ora ho molta tranquillità e insieme al mio consulente Pagano Gaetano dovrò decidere cosa è più giusto per me.

 

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/daniel-nerin-penail-futsal-nel-mio-futuro/