«

»

Stampa Articolo

CARLO NATALE:”QUESTA E’ LA MIKI MIKE FUTSAL”

Carlo Natale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Carlo, dopo grandi stagioni nei campionati Nazionali di calcio a 5 lo scorso anno hai sposato il progetto della Miki Mike Futsal in C2 Molisana. Cosa ti ha spinto a questa scelta?

E’ stata una scelta molto sofferta,  lasciare il futsal nazionale,il futsal che conta non è stato facile e mi mancato  tantissimo. Sono però contento della scelta fatta e ad oggi, dopo quasi un anno, se potessi tornare indietro rifarei la stessa scelta. Abbiamo vinto tutto quello che c’ era da vincere, fatto amichevoli importanti con società di A2, B e C1 e come ciliegina sulla torta ha sposato il progetto anche Gaetano Pagano, il nostro direttore sportivo, per far crescere ancora di più una realtà che punta ad arrivare quanto prima nel futsal nazionale. Da quest’anno ricopro anche  il ruolo di responsabile del settore giovanile,farò il mister di tutte le categorie giovanili. E’ come un sogno che si realizza, gioco per una società seria e ambiziosa,con a capo (presidente) una persona eccezionale come Carmine Bevilacqua e faccio ciò che ho sempre desiderato fare,  allenare e far crescere i campioni del domani, il lavoro per cui ho studiato e mi sono laureato.

Stagione magica, vittoria del campionato e della coppa regionale. Raccontaci le tue emozioni?

Vincere produce sempre emozioni bellissime e uniche che ricordi per tutta la vita, specialmente quando le condividi con compagni di squadra e membri della società che come me hanno dato tanto quest'anno per raggiungere questi traguardi. E’ stato  più speciale se si considera che oltre che persone con gli stessi obiettivi, siamo un gruppo molto affiatato e considero tutti non solo come compagni di squadra, ma anche e soprattutto amici.

Sei stato di recente impegnato ai CNU, fa ancora male la sconfitta in finale?

È stata un'esperienza bellissima, ho conosciuto tante persone appassionate come me di questo sport. Il livello di gioco era altissimo,con tanti calcettisti che fanno parte di società importanti di serie A, A2 e B. Eravamo davvero una bella squadra, per niente inferiore alla squadra che abbiamo affrontato in finale. Purtroppo un episodio brutto e scorretto ha segnato la partita, ci siamo ritrovati sotto di una rete nel primo tempo e a rincorrere. La fretta di pareggiare dopo il torto subíto ha fatto il resto.

Dove può arrivare la Miki Mike Futsal? Il tuo futuro è legato ai colori nero argento?

Come ho detto in precedenza sono legato a questi colori e immagino di indossarli il più a lungo possibile. La società è cresciuta e sta crescendo tantissimo e limiti non se li pone, spera di arrivare nel futsal nazionale in tempi brevi. Ora si sta costruendo la Miki Mike Futsal Accademy, perché si sa che la cosa più importante per un progetto serio e a lungo termine è il settore giovanile. A tale proposito faremo a breve un campo estivo, per cercare di avvicinare quanti più bambini al calcio a 5 e al nostro progetto.

 

10447088_288024198043588_859981149122447276_n

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/carlo-natalequesta-e-la-miki-mike-futsal/