«

»

Stampa Articolo

ANDRE’ SIVIERO: “STAGIONE INDIMENTICABILE”

andre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Andrè, si chiude una stagione indimenticabile per te: vittoria del campionato di A2 e vittoria della Coppa Italia. Quali sono le tue emozioni? Chi vuoi ringraziare?

 

Sicuramente una stagione indimenticabile, la più bella della mia vita. Non ci sono parole per descrivere l'emozione che sento in questo momento, sono davvero felice!! Voglio ringraziare tutta la famiglia Came Dosson, mister Sylvio, il presidente, tutti i dirigenti e anche quelli che lavorano dietro le quinte e che mi hanno fatto sentire a casa fin dal primo giorno. Ringrazio Dio che ha permesso che tutto questo sia stato possibile e a tutti quelli che hanno sempre creduto in me, nei momenti belli ma principalmente nei momenti brutti. 

 

 

 

Quando hai capito di poter competere nelle due manifestazioni? Quando hai capito di poterle vincere?Ho avuto la fortuna di arrivare in una squadra già pronta, che si era qualificata alle Final Eight di Coppa e che lottava per la vittoria del campionato. Quando ho visto i primi allenamenti ho capito che era una squadra fortissima che poteva giocarsela con tutti! In campionato una partita fondamentale è stata contro l'Imola fuori casa: noi eravamo terzi a – 4 punti da loro e siamo riusciti a vincere e ad accorciare le distanze. Ho capito che potevamo vincere sia il campionato che la coppa quando partita dopo partita questo gruppo dimostrava che sapeva soffrire nei momenti di difficoltà. Avevamo tutto quello che una squadra ha bisogno: qualità, carattere, organizzazione tattica e voglia di arrivare.

 

Qual è stato il periodo più difficile della stagione? Quale invece il momento di maggiore gioia?

Il periodo più difficile sicuramente è stato la prima parte della stagione dove non riuscivo ad ritagliarmi lo spazio necessario per trovare il ritmo. I momento belli sono stati davvero tanti ma alzare la coppa a Pesaro è stata una gioia tremenda. Un altro momento indimenticabile è sicuramente il fischio finale nella gara che ci ha laureati campioni. Ho lavorato tantissimo in questi anni per meritarmi di disputare un campionato nella massima serie, spero di poter realizzare questo mio desiderio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    Permalink link a questo articolo: http://www.paganosport.it/andre-siviero-stagione-indimenticabile/